Domanda:
A cosa servono le torri attorno alla piattaforma di lancio di SpaceX?
Undo
2013-11-30 02:20:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho notato quattro (?) torri attorno alla piattaforma di lancio di SpaceX durante il lancio interrotto di ieri

enter image description here

Credito immagine NBC News

A cosa servono le torri? Monitoraggio? Comunicazioni radio?

Alcune fotografie più chiare sono disponibili sulla [pagina di Wikipedia sul complesso 40 di lancio spaziale della stazione dell'aeronautica di Cape Canaveral] (https://en.wikipedia.org/wiki/Cape_Canaveral_Air_Force_Station_Space_Launch_Complex_40). ;)
Quattro risposte:
#1
+73
Mark Adler
2013-11-30 02:59:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vengono utilizzati per reindirizzare i fulmini nelle immediate vicinanze. Questo essenzialmente crea una gabbia di faraday, proteggendo il razzo dall'essere fritto dai fulmini. Puoi vedere quanto in alto raggiungono le torri, abbastanza in alto da garantire che non ci sia il rischio che i fulmini colpiscano il velivolo.

Aggiornamento di @highonrope: Il rettangolo attraverso il quale il razzo lancia è enorme ... da terra alla parte inferiore del "candelabro" è alto 250 piedi. Il candelabro è la grande cosa bianca in alto. È alto circa altri 150 piedi. Sembrano molto più piccoli in una foto, ma ci vogliono diversi minuti perché uno scalatore esperto di torri vada dal suolo alla cima. Dicono che all'interno del sistema di soppressione dei fulmini, sei al sicuro al 100% dai fulmini. Le torri sono tutte interconnesse con cavi in ​​acciaio inossidabile che formano un rettangolo attraverso il quale vengono lanciati i razzi dal rettangolo, i cavi corrono a terra e sono completamente collegati a terra. @highonrope faceva parte di un team di persone che avevano il compito di pulire e ridipingere la parte superiore della torre e testare il "terreno" di ciascun cavo dove era attaccato in alto ea terra, quando SpaceX iniziò a Kennedy, prima del primo lancio lì. Abbiamo avuto modo di vedere in prima persona quanto fosse enorme il razzo SpaceX e cosa fa alla pavimentazione nel tubo di "scarico", dove lo scarico del razzo viene reindirizzato a livello del suolo. È un complesso fantastico. È stato progettato per i razzi Saturn ed è una delle piattaforme di lancio più antiche di Kennedy.

TL; DR: Sono parafulmini.

Sembra esserci una certa confusione sui launch pad di SpaceX nella risposta. Il primo pad di SpaceX al Kennedy Space Center (KSC) è 39A. L'unico ha firmato il contratto di locazione per esso nell'aprile 2014 e non ha ancora lanciato da esso. 39A è stato originariamente progettato per i razzi Saturn V. Attualmente vengono lanciati dall'SLC-40, che si trova nella Cape Canaveral Air Force Station (CCAFS). È proprio accanto al KSC, ma hai bisogno di un'autorizzazione speciale per andare al CCAFS, poiché è una base militare attiva. SLC-40 è stato utilizzato per il lancio di razzi Titan prima che SpaceX prendesse il sopravvento. Erano grandi, ma non così grandi come quelli di Saturn V.
@Nickolai: Sentiti libero di modificare la risposta.
Ciao @MarkAdler, potresti chiarirmi qualcosa? Qual è lo scopo di installare qualsiasi isolante (i candelabri) in cima a ciascuna torre? Con o senza un isolante, sembra che la corrente principale di un fulmine scenda ancora lungo il cavo di messa a terra. Sembra importante isolare la sommità della torre dal punto in cui colpisce il fulmine; puoi chiarire il ragionamento?
#2
+24
FCC
2013-12-02 20:36:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le aste big top sono isolanti. Tali gabbie sono collegate a terra tramite fili inclinati verso punti di terra a diverse decine di metri di distanza. Anche i punti di massa sono collegati tra loro da un potenziale anello di equalizzazione. Anche i reticoli metallici delle torri sono collegati a terra e collegati al circuito, ma sono isolati dalle punte, quindi in caso di urto non fungono da conduttori. C'era uno di questi isolanti in cima alla torre di lancio dello Shuttle. Era una fibra filata con struttura a matrice polimerica, all'epoca il più grande cilindro di questo tipo al mondo. La punta era collegata a tre punti di massa.

Benvenuto in Space Exploration Stack Exchange! È chiaro dalla tua risposta che sei ben informato sull'argomento, ma a beneficio degli altri abbiamo uno standard qui che cerchiamo di includere la fonte delle nostre informazioni nei nostri post. La fonte non deve essere un testo fisico o un collegamento web, ma anche se sei un esperto nel campo e questa è dall'alto della tua testa, una piccola spiegazione aiuta il resto di noi a capire il contesto del tuo informazioni e valutarne accuratamente il valore. Grazie! Sentiti libero di unirti a noi in chat quando raggiungi 20 punti reputazione per ulteriore aiuto.
L'utente che ha pubblicato la risposta accettata (Mark Adler) è ben noto da queste parti e la sua qualifica è pubblicamente disponibile (vedere [Mark Adler su Wikipedia] (http://en.wikipedia.org/wiki/Mark_Adler)), quindi no erano necessarie ulteriori spiegazioni sulla sua fonte di informazioni.
@called2voyage: Non mi ero reso conto che è lo stesso Mark Adler di zip! In effetti, mi ha tormentato il fatto che il nome sembrasse familiare. Grazie per averlo detto!
Dire che sono isolanti in realtà non risponde a ciò per cui sono usati, quindi sono sorpreso che questa risposta abbia così tanti voti positivi.
@called2voyage eh. È menzionato ovunque nelle pagine della guida?
@raptortech97 Parlerò con le altre mod. Non so se sarebbe opportuno chiamare un utente specifico nelle pagine della guida, ma in questo caso sarebbe utile.
@called2voyage È ironico che la pagina di Wikipedia che hai collegato a se stessa sia contrassegnata come la necessità di fonti più verificate.
@AndrewMedico È meglio? https://mars.jpl.nasa.gov/MPF/bios/team/adler.html
#3
+13
Chris Sansom
2016-06-21 01:49:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il primo pezzo del Pad 39B da rimuovere, l'albero del fulmine di 80 piedi che sormontava la struttura di servizio fissa (FSS), è stato abbassato il 3 marzo 2009. Il primo albero di protezione contro i fulmini della piattaforma di lancio della NASA, è stato utilizzato per l'Apollo-Soyuz Test Project (ASTP) del 1975 prima di essere adattato per il programma dello space shuttle.

( Fonte per citazione / immagini: collectSPACE)

Costruzione delle tre torri dei fulmini continua al Launch Pad 39B del Kennedy Space Center nel gennaio 2009

( Fonte: NASA)

#4
+10
user12085
2015-10-25 15:03:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I tubi in fibra di vetro (FRP) sulla parte superiore delle piattaforme di lancio fanno parte di un sistema di protezione contro i fulmini e sono isolanti con cavi che formano un cono di protezione per la torre di lancio. Sono stati progettati dalla mia ex azienda CH2M HILL, (Gainesville, FL) una società di ingegneria, e sono stati prodotti da Starline Fabricators, Astatula, FL. Ho portato questo progetto di design per l'azienda da un contatto che ho stretto con il produttore durante un viaggio di sviluppo aziendale a Lake County alla fine degli anni '70.

In qualità di ingegnere coinvolto nella progettazione di queste torri, forse puoi chiarire la domanda di @johnwalthour's a un'altra risposta: perché dovresti installare isolatori sulla parte superiore di un parafulmine?
Risposto qui: https://space.stackexchange.com/questions/32927/why-are-lightning-towers-at-launch-pads-topped-with-big-hollow-tubes-with-spiral?noredirect=1&lq=1


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...